Altitudine s.l.m. :  450 m.;

Abitanti: 4.413 (popolazione residente legale - Censimento 2001);

Superficie Territoriale: 4.709 ha;

Municipio: Via Castello; tel. 0984/901267;

Festa Patronale: S. Lorenzo Martire - 10 agosto;

Sindaco: rag. Stefano Leone;

Data Elezione: 07.06.2009

Rose panorama 1.jpg (16109 byte)

La storia

Sorge sulla sponda destra del Fiume Crati, a circa 19 Km da Cosenza e si raggiunge, dalla SS. 19, percorrendo la SS. 279 che lo collega fino a Camigliatello Silano. E’ posto su un promontorio, da cui, probabilmente, gli deriva il nome (Rosh, in Ebraico Promontorio). Questa sua posizione gli assicura un clima mite ed asciutto. Il suo territorio si estende dal Fiume Crati all’altipiano Silano ed è attraversato da tre fiumi.

Prodotti tipici: Fichi infornate, a palla, crocette ecc..

 

Personaggi illustri

Gaetano Argento, Filosofo, Giureconsulto, insigne supremo Ministro di Carlo VI (1661 – 1730);

Ludovico Docimo, Chirurgo, Direttore Ospedale Civile di Cosenza (1899 – 1958);

Emilio Iuso, Decoratore, illustre esponente della pittura sacra italiana, Cavaliere del Santo Sepolcro (1907-1974);

Eugenio Cenisio, Decoratore e pittore, notevole la sua produzione di paesaggi e scorci di Rose (1923-1993).

 

Beni artistici

Il Convento, di cui restano solo i ruderi e la Chiesa, fondato dagli Agostiniani nel 1585, passato poi ai Frati Minori Osservanti Riformati. Tale ordine lo occupò fino al 1867. Dopo tale periodo non vi furono altri frati e l’edificio deteriorò al punto da rimanere solo un rudere. La Chiesa è stata ristrutturata, resta solo la facciata principale, ed è stata riaperta al culto.

La Chiesa Matrice, distrutta dal terremoto e riedificata nel 1912. Finita la fase del recupero statico ed in parte quella del restauro. Di recente è stata riaperta al culto.

La Chiesa della SS. Annunziata, operante, con Absidi, soffitti a cassettoni, portali ed altari in legno finemente intagliato a mano, opera di valenti artigiani locali;

Il Castello Feudale, sede del Municipio e di altri Uffici, nel 1854 fu squassato da un terribile terremoto, attualmente in fase di recupero e restauro.

Clicca qui per collegarti al sito del Comune di Rose

Associazioni presenti:

Pro-Loco Gaetano Argento, Viale Italia

Associazione "Amici di Francesco", Viale Italia

C.I.F. Centro Italiano Femminile, Via S. Giovanni

ACRI | BISIGNANO | CORIGLIANO CALABRO | LUZZI | ROSE | SAN COSMO ALBANESE | SAN DEMETRIO CORONE | SAN GIORGIO ALBANESE | SANTA SOFIA D'EPIRO | TARSIA | VACCARIZZO ALBANESE |

  Aggiornamento: 05/09/2005

A cura di Ilario Belmonte